Risultati Primarie Milano 2016: Giuseppe Sala è il candidato sindaco del centrosinistra

I risultati delle primarie di Milano, in diretta dalle 22: per gli exit poll Giuseppe Sala ha vinto.

primarie milano 2016 risultati affluenza

8 febbraio, 8.00 - I numeri definitivi delle primarie: per Sala 25.600 voti, per Balzani 20.516 voti, per Majorino 13.916, per Iannetta 443.

I tweet finali dell'account twitter ufficiale delle primarie, con la foto di gruppo dei candidati.




21.55 - La vittoria di Giuseppe Sala è ormai ufficiale.

21.37 - Giuseppe Sala avanti, Francesca Balzani non troppo indietro, quando sono 33mila le schede scrutinate.

20.29 - Primi dati sui risultati alle primarie anche dallo spoglio in tempo reale.

risultati primarie milano 2016

20.20 - Per quanto riguarda l'affluenza, dovrebbe attestarsi attorno ai 55mila votanti (erano 67mila nel 2011).

20.08 - Sono usciti i primi exit poll, che danno Giuseppe Sala in netto vantaggio, seconda Balzani e terzo Majorino. Non stupisce lo scarsissimo risultato di Iannetta. Se i dati fossero confermati, comunque, l'unione della sinistra avrebbe potuto portare alla sconfitta del front-runner Sala. Ma bisognerà aspettare le 22 per avere i risultati delle primarie ufficiali.

18.00 - Ecco i dati sull'affluenza alle ore 16: 41.420 elettori. L'obiettivo di superare quota 60mila sembra a portata di mano.

13.53 - Affluenza alle ore 12: in totale hanno votato circa 26mila elettori.

11.28 - Non ci sono ancora dati, ma si parla di una buona affluenza alle urne anche stamane, in cui si può votare in circa 150 sezioni (più o meno improvvisate) in tutta Milano. I risultati non usciranno prima delle 22, ma ci si può aspettare qualche indiscrezioni già un po' prima.

19.50 - Sono quasi 8mila gli elettori che hanno votato alle primarie in questa prima giornata, in cui, però, si votava in soli nove seggi.

6 febbraio - Seggi aperti nei nove seggi in cui si può votare anche oggi - che trovate qui. Gli scrutini inizieranno domani dopo la chiusura delle urne, alle ore 20. Il voto in diretta lo potrete seguire direttamente questa, in cui aggiorneremo risultati e affluenza in tempo reale.

Primarie Pd Milano 2016, risultati e affluenza

Primarie Pd Milano 2016 - Ci siamo, mancano solo pochi giorni e poi finalmente si chiuderà la prima fase della lunghissima campagna elettorale che ci porterà a decidere il nuovo sindaco di Milano. Quale sarà l'affluenza? E soprattutto: chi premieranno i risultati? Due domande a maggior ragione decisive visto che il centrodestra deciderà il suo candidato solo dopo aver visto come finiranno queste primarie (anche se si fanno sempre più alte le probabilità che il candidato di Lega, Forza Italia e FdI, alla fine, sia Stefano Parisi).

Per quanto riguarda l'affluenza delle primarie di Milano, ci si attende un numero di elettori che vada dai 50mila fino a un massimo di 100mila. La cosa più probabile, è che alla fine il numero di votanti si aggiri attorno ai 60mila. Ma l'affluenza è molto importante anche per un'altra ragione: più gente va a votare, più si alza la probabilità che il vincitore, alla fine, sia Giuseppe Sala. Per una semplice ragione: è molto più noto di Francesca Balzani e Pierfrancesco Majorino, e quindi attira facilmente i voti delle persone meno "radicate" dentro il Pd, la cui percentuale cresce al crescere dell'affluenza.

Nel complesso, comunque, si nota come il gradimento nei confronti di Beppe Sala registri un leggero calo, mentre sembrano crescere gli apprezzamenti nei confronti di Balzani e (soprattutto) Majorino, in seguito alle convincenti prestazioni durante i dibattiti televisivi. Da non sottovalutare, anche, come l'assessore al Welfare stia facendo parlare di sé anche per aspetti di "colore", che lo stanno rendendo sicuramente il personaggio di queste primarie.

Ma si tratta con tutta probabilità di parole al vento, visto che ci sono pochi dubbi che i risultati delle primarie di Milano, alla fine, premieranno Giuseppe Sala. E non perché sia un candidato invincibile (gli stessi sondaggi sulle primarie sono lì a dimostrarlo), ma perché la divisione dei due candidati della sinistra non può che avvantaggiare il terzo. L'unica speranza di battere Sala, in fondo, è che Majorino (probabile terzo) si decida alla fine a ritirare la sua candidatura e ad accettare il posto di vicesindaco che Balzani gli ha promesso. Ma per il momento, non sembrano proprio esserci le condizioni perché questo avvenga.

Se così sarà - e il campo della sinistra rimarrà diviso - l'affluenza alle primarie potrà al limite decidere quanto ampia sarà la vittoria di Sala, non cambiare i risultati finali. Ma questo lo sapremo solo domenica sera, quando questo post verrà aggiornato in diretta per tenervi informati minuto per minuto sull'evoluzione delle primarie.

  • shares
  • Mail