Primarie Milano 2016: i cinesi ai seggi e la foto fake del deputato M5S

Danilo Toninelli posta una foto per "dimostrare" che i cinesi stanno truccando i voti alle primarie di Milano. Ma è solo un fake.

schermata-2016-02-07-alle-18-11-21.png

Quali che saranno risultati e affluenza delle primarie di Milano, di sicuro queste elezioni sono state già segnate dalle polemiche sui "tanti cinesi" che si sono recati alle urne in questa due giorni, con conseguenti polemiche sui voti "comprati" da Sala. Polemiche alle quali la comunità cinese ribatte facendo sapere di star solo stimolando la partecipazione in un gruppo etnico da sempre considerato troppo chiuso.

Ma siccome il Movimento 5 Stelle è alle prese con beghe di non poco conto, ecco che si cerca di ingigantire il tutto. E di farlo anche usando mezzi non troppo leciti. È il caso del deputato Toninelli, che posta su Facebook una foto che dovrebbe dimostrare l'eccessivo numero di cinesi in fila ai seggi e tutti i sospetti che ne seguono. Peccato che quella foto, con le primarie, non c'entri nulla.

#PdMadeinChina La spudoratezza di Renzi e del suo clan fiorentino si eleva ai massimi livelli durante le primarie, il...

Pubblicato da Danilo Toninelli su Domenica 7 febbraio 2016

Come infatti gli segnala un utente su Facebook, questa foto non c'entra con le primarie: "Onorevole Toninelli mi rendo conto che è chiederle troppo, ma almeno usi una foto dei seggi se vuole sostenere una tesi.
Questa l'ha pescata da internet ed è una coda di un ufficio per i permessi di soggiorno non quella dei seggi milanesi".

Il tentativo di attaccare il Partito Democratico si è trasformato in un boomerang.

  • shares
  • +1
  • Mail