Idraulici a Milano: l'inchiesta di Altroconsumo

idraulici a milano altroconsumo

Alcuni idraulici milanesi per un'uscita prendono più di una escort d'alto bordo. A Milano il salasso è garantito: nel momento in cui varcano l'uscio sono già partiti almeno 40 euro. Per fortuna c'è Altroconsumo che li svergogna. Dopo aver letto l'inchiesta “S.O.S Idraulici” è impossibile ogni difesa in rappresentanza di una grossa fetta di questa categoria capace di chiedere cifre irragionevolmente alte per lavori da nulla.

Il giornalista dell'autorevole mensile in difesa dei consumatori si è divertito con un costoso giochetto. Ha allentato un dado del flessibile del lavandino, poi – anche se l'inchiesta è uscita nell'Altroconsumo di novembre è stata svolta tra Luglio e Agosto – ha chiamato d'urgenza un pronto intervento idraulico.

Ma cosa è successo con gli idraulici milanesi? Quello che ci si può immaginare: prezzi gonfiati come una mongolfiera, fino alla richiesta più alta, 240 euro per una riparazione non necessaria. E il lavoro da fare era stringere un dado! Con un caso limite, un'avventura rocambolesca.

Foto| Flickr

È il caso di un servizio di pronto intervento il cui slogan è “La professionalità e qualità al miglior prezzo”. Sono stati tempestivi nell'arrivare e per giustificare la spesa hanno sostituito il flessibile poi...

notando che il rubinetto centrale dell'acqua non chiudeva perfettamente e lasciava passare un rivolo d'acqua, decidono di provare a stringerlo a martellate, finché non lo rompono definitivamente. A questo punto gli idraulici se ne vanno dicendo che la valvola è rotta e va sostituita, e che serve un professionista.

I prezzi variano da città a città. A Milano sono stati più veloci ad arrivare che a Roma e a Napoli, e hanno tutti – sotto richiesta – rilasciato la fattura. Ma se a Roma e a Napoli il costo è sempre stato sotto i cento euro, a Milano spesso e volentieri ha superato i 140 euro.

Ma non è finita:

a Milano la casa in cui abbiamo realizzato l'inchiesta era sempre la stessa: questo significa che gli idraulici hanno cambiato un flessibile appena sostituito da un collega il giorno precedente o il giorno stesso.

Naturalmente stiamo parlando di un flessibile che non doveva essere cambiato perché bastava stringere il dado. Il costo del flessibile è comunque intorno ai 5 euro.

Su Altroconsumo vengono giustamente dati in pasto ai lettori nomi e numeri di telefono delle imprese che hanno effettuato i lavori di pronto intervento, li trovate nell'articolo integrale in pdf. Si possono consumare parola in loro difesa?

I commenti servono anche a raccontarci le vostre tragiche esperienze con gli idraulici: i peggiori salassi della vostra vita, o anche gli idraulici onesti che non vi hanno dissanguato, perché esistono anche loro.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: