Elezioni comunali Milano 2016, sondaggi: la rimonta di Stefano Parisi

Nella corsa a sindaco di Milano, i sondaggi mostrano come la vittoria di Giuseppe Sala sia tutto tranne che scontata.

Elezioni comunali 2016, sondaggi - E pensare che quando si era saputo della vittoria alle primarie di Giuseppe Sala girava la battuta secondo la quale il centrodestra non si sarebbe nemmeno presentato, vista la scontata sconfitta. Decisamente troppo presto, per lasciarsi andare a valutazioni del genere, visto che un centrodestra che sta combinando disastri in tutta Italia è invece riuscito a rimanere compatto a Milano e a presentare un candidato che ha davvero colpito: Stefano Parisi.

I sondaggi sulla corsa a sindaco di Milano confermano quanto già da qualche settimana si è iniziato a capire: la vittoria di Sala non è per niente scontata, anche se, ovviamente, sarà davvero decisivo il secondo turno (a cui si andrà, a meno di clamorose sorprese) e il modo in cui i tanti che voteranno altrove decideranno di votare. Occhi puntati, ovviamente, soprattutto sul Movimento 5 Stelle, ma è fondamentale anche il ruolo di Corrado Passera, che sembra abbastanza in risalita.

sondaggio sindaco milano 2016 comunali

Vediamo allora che numeri vengono forniti dai sondaggi di Termometro Politico: Giuseppe Sala rimane in testa, ma con un 33% che lo separa di soli tre punti da Stefano Parisi, che peraltro sembra avere il momentum (come dicono gli americani) dalla sua parte. Segue, con il 19%, il Movimento 5 Stelle, che ha da pochissimo individuato il suo candidato sindaco dopo il ritiro di Patrizia Bedori, ma che ancora non è noto alla più parte degli elettori.

Con il 10%, invece, sembra essere in risalita Corrado Passera, anche se le sue chance di accedere al ballottaggio sono pari a zero. Segue la Sinistra, con il 7%; ovvero l'unione di alcune sigle (tra cui l'Altra Europa e Rifondazione) che hanno deciso di smarcarsi da Sala, il Pd e Sel e di proporre un loro candidato, vale a dire Basilio Rizzo. Nel complesso, la sensazione è che elezioni che apparivano scontate rischiano di diventare una corsa al fotofinish.

  • shares
  • +1
  • Mail