AMSA cerca spalatori di neve: 1000 avventizi in caso di emergenza

neve su milano amasa spalatori neve

Buone notizie per chi cerca un lavoretto invernale: AMSA è alla ricerca di mille spalatori di neve, da utilizzare in caso di emergenza. Partiamo subito: quanto pagano? Neanche malaccio: leggo nel comunicato che "il compenso per l’attività - 8 ore - prestata in orario diurno è di 100 euro lordi, corrispondenti a 75 euro netti, e in caso di lavoro notturno, di 120 euro lordi (90 euro netti)". Come fare e entrare nella lista dei mille?

Molto semplice: andate sul sito AMSA, alla pagina reclutamento spalatori neve, e poi vi registrate su quest'altra pagina. In caso di emergenza neve verrete contattati, con queste modalità "chi ha dato la disponibilità sarà convocato con una telefonata vocale registrata, attraverso la quale verranno comunicati l’ora e il luogo del ritrovo.". Qualcuno di voi ha svolto una lavoro del genere gli anni passati?

Chissà se anche quest'inverno ci troveremo sommersi come a Natale 2009, vi ricordate della nevicata a Milano e delle bellissime foto di Alessio Mesiano?

  • shares
  • Mail