La pagina Facebook per recuperare le bici rubate a Milano

L'iniziativa della polizia locale.

Quante volte vi hanno rubato la bicicletta a Milano? Personalmente, mi è capitato due volte: una volta nel cortile di casa e un'altra davanti all'ufficio in cui lavoravo. Ma conosco persone a cui la bici è stata rubata quattro, cinque, sei volte. Tanto che hanno rinunciato a comprarla e si affidano felicemente al bike sharing.

Anche perché il recupero delle bici rubate è sempre stata una missione praticamente impossibile: inutile fare la denuncia ai carabinieri; l'unica speranza era più che altro quella di fare il giro dei mercatini delle pulci e, se individuata, ricomprarsela.

La situazione non cambierà drasticamente, ma di sicuro la neonata pagina Facebook per recuperare le bici rubate, che va sotto il nome Bici rubate e ritrovate è un'iniziativa meritoria, messa in piedi dalla polizia locale di Milano. Oltre a segnalare le varie bici ritrovate in una gallery fotografica, si trova anche qualche utile consiglio. Niente di nuovo, ma in effetti a una cosa non ci avevo mai pensato:

Spesso le bici rubate vengono messe in vendita online. Naturalmente noi monitoriamo sempre i siti di annunci; invitiamo anche te a farlo e, se dovessi vedere la tua bici, a contattarci immediatamente all’indirizzo PL.siounitacentraleinformativa@comune.milano.it con tutte le info. Ti aiuteremo.

E se si ritrova la bici rubata tra quelle nelle foto della pagina?

Recupera la denuncia, tue vecchie foto della/con la bicicletta e ricevuta d’acquisto oppure dichiarazione di vendita del mezzo. Scrivici, fornendo tutti gli elementi a tua disposizione, e prenderemo appuntamento con te: PL.siounitacentraleinformativa@comune.milano.it.

Di conseguenza, comunque, per usufruire di questa pagina bisogna recuperare un'abitudine persa: quando ti rubano la bicicletta, fai la denuncia.

  • shares
  • +1
  • Mail