Via Solari: volantino anonimo contro la tolleranza zero dei vigili urbani

via solari giacomo, parcheggio in doppia fila via solari, volantino negozianti contro multeSono passate quasi due settimane dalla tragica morte di Giacomo, il dodicenne investito dal 14 in via Solari per colpa di una macchina parcheggiata in doppia fila. Due settimane di indignazione e di rabbia da parte dei residenti e di scuse e dichiarazioni di lutto da parte delle autorità, che, come al solito in ritardo sulle tragedie annunciate, hanno attuato un giro di vite sulle soste selvagge nella zona, aumentando esponenzialmente le multe.

Quella che ci troviamo a commentare oggi è invece una voce fuori dal coro, diffusa tramite un volantino non firmato, affisso sui pali di via Solari, che apparentemente rappresenta i negozianti del quartiere. Il contenuto del suddetto volantino (lo trovate su img.ly, la foto è stata caricata da pinkmrt) appare, almeno ai miei occhi, come un coagulo di cinismo e assurdità.

Il volantino infatti attribuisce al giro di vite da parte dei vigili urbani - che da due settimane applicando la tolleranza zero per i parcheggi in doppia fila - la responsabilità di aver reso via Solari una via deserta e quindi pericolosa, preannunciando la possibilità di chiusura dei negozi e quindi di perdita di posti di lavoro se le cose non cambieranno.

L'impossibilità di sostare in doppia fila causa rapine e mancati guadagni per i commercianti? Siamo veramente al paradosso, e non certo quello denunciato dall'anonimo volantino. A me sembra un'assurdità, voi che ne pensate?

Foto | Mtyu

  • shares
  • Mail
46 commenti Aggiorna
Ordina: