Meteo Milano luglio 2016: quando finisce il caldo?

Ci sarà ancora un po' da soffrire, ma le cose dovrebbero migliorare.

La cappa di caldo che avvolge Milano in questi giorni è terribile. Ieri notte, passata l'una, il colonnino di mercurio faceva ancora segnare attorno ai 30°: non c'è tregua nemmeno nelle ore più piccole. Oggi, lunedì 11 luglio, dovrebbe essere uno dei giorni peggiori, in cui è previsto che si toccheranno picchi da 34°.

La buona notizie, però, è che nel giro di pochi giorni le cose dovrebbero migliorare. Il che, ovviamente, non significa che staremo al fresco, ma semplicemente che avremo una temperatura meno atroce. Già domani, le massime non supereranno i 31° e i temporali previsti in serata porteranno un po' di fresco.

Non solo, nei giorni ancora successivi - il 15 e il 16 luglio in particolare - le temperature si manterranno decisamente più basse. È addirittura previsto che non si vada oltre i 25/26°. Che sembra quasi troppo bello per essere vero.

La tregua, comunque, non durerà moltissimo: già all'inizio di settimana prossima le temperature inizieranno a risalire superano i 30°. Qualche speranza ancora si può riporre nei temporali previsti per mercoledì 20 e 21, che dovrebbero di nuovo portare un po' di respiro. Ma qui ci stiamo davvero spingendo troppo lontani con le previsioni.

  • shares
  • Mail