Ditta Guenzati: il negozio più antico di Milano rischia di chiudere

Iniziata una raccolta firma per salvare uno dei luoghi simbolo della città.

schermata-2016-07-27-alle-09-56-01.png

Dal 1768 Ditta Guenzati, in via Mercanti 21, vende abbigliamento in stile british, adattando i gusti al passare del tempo e riuscendo sempre a restare in piedi. Sono 248 anni di storia milanese, mica bazzecole, che adesso Unicredit, proprietaria dello stabile, vorrebbe cancellare, come racconta Milano Today.

L'obiettivo è quello di rimodernare l'edificio e aprire a nuovi negozi, mostrando un po' poco rispetto nei confronti di un luogo che è veramente storia della città, che ha attraversato la dominazione austriaca, quella napoleonica e che è sopravvissuta a due guerre mondiali.

Alla scelta di Unicredit si oppongono i proprietari e i clienti che sono rimasti affezionati a un luogo. Per il momento, l'unico modo per protestare è quello di partecipare alla raccolta firma lanciata all'interno del negozio, con la speranza di sensibilizzare il Comune di Milano a prendere parte della vicenda, come minimo come intermediario per discutere della vicenda con Unicredit.

Un supporter importante del negozio è rappresentato dal Fai, che ha preso a cuore la vicenda e che potrebbe farsi valere: un conto è ammodernare la città, un altro è cancellarne la storia.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 11 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO