Come cambia la mobilità nella Cerchia dei Bastioni

Dalle modifiche ad Area C fino al ritorno delle auto in piazza Castello: tutte le novità.

blocco traffico milano orari diesel

Le modifiche apportate alla mobilità nella cerchia dei Bastioni, presentate ieri dal sindaco Sala, si muovono lungo sei vettori: fluidificare la circolazione di tutti i mezzi di trasporto; diminuire il numero dei veicoli che transitano e sostano nel centro storico; ridurre l’impatto delle ore di punta; favorire i percorsi tangenziali ed esterni ad Area C; agevolare la mobilità dei residenti in Area C; incrementare la velocità del trasporto pubblico.

Le azioni previste sono 4:
1 - CASTELLO
• Ripristino dell’accesso all’area Castello-Foro Buonaparte

2 - AREA C
• Riduzione degli accessi
• Orari di ingresso dei veicoli per il trasporto merci
• Nuove regole per i bus turistici
• Effetti della riduzione degli accessi

3 - MILANO ROMANA
• Modifica degli schemi di circolazione

4 - CERCHIE BASTIONI E NAVIGLI
• Miglioramento della circolazione

Tutte le novità si possono trovare approfonditamente nel pdf messo online dal comune di Milano. Per quanto riguarda il castello, la misura principale è che viene ripristinato l’attraversamento di piazza Castello per tutti i residenti, per le moto e i taxi nel tratto compreso tra via Quintino Sella e via Ricasoli.

Le novità sull'Area C le potete trovare nel dettaglio qui, mentre per quanto riguarda il miglioramento della circolazione nella cerchia dei Bastioni sono allo studio misure per il miglioramento dei percorsi di gronda dell’area Bastioni, mediante modifiche strutturali con inserimenti di corsie per manovre dedicate; verifica ed eventuale rimozione delle interferenze; ridefinizione della sosta di superficie nel centro storico con la
riprogettazione dei cicli semaforici; riduzione delle strisce blu, migliore utilizzo dei parcheggi sotterranei (oggi utilizzati solo al 30%) e la creazione di nuovi stalli per le moto e più spazi per la mobilità.

  • shares
  • +1
  • Mail