Grattacieli CityLife, il Curvo: altezza, caratteristiche e quando sarà pronto

Ormai i lavori procedono a pieno ritmo.

citylife grattacieli

Per un bel po' di tempo si è pure temuto che non si facesse; e considerando che i lavori per CityLife sono già stati un parto lungo e complicato, ci mancava pure che non venisse completato il grandioso "masterplan" che tiene la città impegnata da più o meno dieci anni. Ma per fortuna, ci siamo: le residenze sono finite da un pezzo e, più o meno, abitate; il dritto svetta, lo storto è quasi completato e anche il curvo inizia a salire.

Parliamo ovviamente dei tre grattacieli di CityLife, e in particolare del Curvo: l'ultimo di cui sono partiti i lavori e che finalmente inizia a concretizzarsi. C'è da dire che non sarà più così curvo come avrebbe dovuto essere secondo i primi progetti: un po' per alcune critiche che erano arrivate, un po' forse per la complicazione della realizzazione, fatto sta che il Curvo si è un bel po' raddrizzato, senza però rinunciare alla sua caratteristica.

Non sarà nemmeno un gigante: 172 metri per 28 piani (molti meno dei 50 della Torre Isozaki, il Dritto), completerà comunque il famoso trittico di grattacieli che tutti abbiamo in mente da quando iniziò a venire progettato e mostrato sulle prime pagine dei giornali locali.

Ma quanto tempo ci vuole ancora prima di vederlo pronto? Meglio non trattenere il respiro: è vero che nel momento in cui si comincia a veder spuntare il grattacielo, di solito, nel giro di pochi mesi la struttura viene completata, ma qui siamo appena agli inizi. Ci sarà da attendere almeno fino alla fine del 2018.

  • shares
  • +1
  • Mail