Qualità della vita 2016: Milano è seconda

Milano si conferma la grande città con la migliore qualità della vita.

milano_navigli.jpg

Se si considera che al primo posto nella classifica del Sole 24 Ore relativa alla miglior qualità della vita nelle città italiane si trova Aosta, e che dal terzo al decimo troviamo città come Trento, Sondrio, Firenze, Bologna, Belluno, Bolzano, Trieste; si capisce che la seconda piazza conquistata da Milano rappresenta un caso quasi eccezionale. Soprattutto se si considera che altre città come Torino (35°), Roma (13°), Napoli (107°), Palermo (99°) si trovano molto indietro.

A portare Milano così in alto, tra i vari indicatori, sono soprattutto i vari Affari, Lavoro e Innovazione (primo posto assoluto), Reddito, Risparmio e Consumi (secondo posto), Ambiente, Servizi e Welfare (secondo posto), Cultura, Tempo libero e Partecipazione (terzo posto). Molto meno bene, com'è però un classico per tutte le grandi città, il piazzamento per quanto riguarda Demografia, Famiglia e Integrazione (43°) e Giustizia, Sicurezza, Reati (108°).

Nel complesso, continua a essere un'Italia spaccata in due: la prima città del sud presente in classifica è Oristano, al 55° posto. Mentre l'ultima città del nord si trova al 74° posto su 110 (Pavia).

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO