Il nuovo accesso a piazza Duomo

Un accesso nobile e pedonale da piazza Diaz.

schermata-2016-12-28-alle-11-39-42.png

Piazza Duomo avrà presto una nuova via d’accesso nobile, pedonale e completamente riqualificata, in armonia con il contesto monumentale che da piazza Diaz conduce al cuore della città e, da lì, alla Cattedrale, al Museo del ‘900, a Palazzo Reale e alla Galleria Vittorio Emanuele II. Qualche primo rendering si può vedere qui.

L’Amministrazione comunale ha infatti deliberato la pedonalizzazione di un ulteriore tratto di via Marconi, quello compreso tra via Dogana e piazza Diaz, favorendo la naturale vocazione al passeggio di una strada che oggi risulta penalizzata da una circolazione irregolare finalizzata prevalentemente alla sosta.

Contestualmente la giunta di Palazzo Marino ha approvato il progetto proposto dalla Società Reale Immobili Spa che, con un intervento complessivo da 650 mila euro che non comporta oneri per il Comune, si farà carico della riqualificazione dei marciapiedi e degli spazi pubblici, con la ripavimentazione e il riordino del verde del tratto pedonale di via Marconi.

“Questo intervento contribuirà a migliorare la qualità e la fruibilità di uno spazio pubblico molto frequentato dai cittadini milanesi e dai turisti – afferma l’assessore alla Mobilità, Marco Granelli – ed è il frutto di una procedura innovativa e semplificata, messa a punto per favorire la collaborazione tra il pubblico e il privato nel migliorare e valorizzare la città. Colgo l’occasione per ringraziare la Società Reale Immobili e, con essa, tutti i soggetti privati che parteciperanno a rendere sempre più bella Milano”.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO