Italiaonline party estivo con il Milanese Imbruttito

3 luglio 2017, presentata ufficialmente IOL Advertsing la nuova “sales house” di Italiaonline per il mercato large account

image2.jpg

3 luglio 2017, si è svolto ieri il party estivo di Italiaonline condotto dalla travolgente simpatia del Milanese Imbruttito Germano Lanzoni. Durante il party sono state presentate le ultimissime novità, tra cui IOL Advertising una concessionaria digitale che mette il cliente al centro partendo dai tre punti chiave dell’evoluzione del mercato: audience, brand safety, innovazione tecnologica.

IOL Advertising è una vera e propria “sales house”, che contando sulla vasta audience delle properties Italiaonline, si identifica come una presenza rilevante, messa quotidianamente al servizio dei clienti. Con questa scelta Italiaonline si conferma una porta d’accesso imprescindibile per chi voglia raggiungere ampie coperture in un contesto di brand safety fondamentale nello scenario dell’online advertising.

I piani d'azione di IOL Advertising, coordinati da una strategia di contenuti orientati al cliente, incorporano un’offerta ad ampio ventaglio dal video al performance advertising, dal mobile al programmatic. Ogni cliente potrà trovare la sua soluzione: dalle offerte G-local, che estendono al mercato large account i servizi di presenza digitale per le PMI (IOL Connect), fino ai progetti speciali più evoluti realizzati grazie all’innovazione tecnologica assicurata dagli ingegneri di Italiaonline.


“In un mercato sempre più liquido e frammentato, con innovazioni continue e talvolta passeggere, il ruolo della concessionaria è cambiato e IOL Advertising è la nostra risposta”, commenta Andrea Chiapponi, CCO Large Account di Italiaonline. “Forti della riconoscibilità e sicurezza dei nostri siti e di un’offerta competitiva su ogni settore del digitale, vogliamo portare sul mercato una leadership che conquista il cliente e lo rende attore protagonista delle campagne per le quali investe. Abbiamo un team di professionisti preparati e motivati per questa nuova missione”.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO