Banda di topi d'appartamento di lusso presi a Milano: 4 arresti

Tre giovani di origine slava e un 59enne italiano, tutti pregiudicati tranne uno, sono stati arrestati dai carabinieri mentre uscivano con il malloppo da un condominio di via Disciplini, nel pieno centro di Milano, dove avevano appena svaligiato due appartamenti.

Nelle loro auto i militari hanno trovato grimaldelli, passe-partout, arnesi da scasso e due bombole per fiamma ossidrica, mentre nelle loro abitazioni in zona Figino alla periferia della città, oltre ad una pistola, numerosi proiettili e un giubbotto antiproiettile, è stato scoperto un vero e proprio tesoro frutto di altre razzie in dimore prestigiose.

Un tesoro costituito da 20mila euro in contanti, 52 monete da collezione in oro e argento, 46 penne di note marche, 32 orologi di prestigiosi marchi, 31 monili tra anelli, orecchini e bracciali in oro con pietre preziose, 291 diamanti di vario taglio e caratura, 42 zaffiri e un rubino, tre lingotti in argento.Tre dei quattro arrestati sono finiti in carcere mentre il più giovane della banda, un 19enne incensurato, è stato posto ai domiciliari.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO