Charlotte Flair, regina del WWE conquista Milano

Bella, con un fisico statuario da pin-up e un sorriso contagioso, ma quando sale sul ring non ce n’è per nessuno. Charlotte Flair è la regina del WWE, dove lotta nel roster di SmackDown, una lottatrice incredibile basti pensare che è cinque volte campionessa del mondo. Per arrivare nell’Olimpo del Wrestling la bionda Charlotte, che è figlia di un famoso e pluripremiato wrestler quale è Rick Flair, si allena duramente come ha raccontato a Milano in occasione dell’evento della World Wrestling Entertainment per il lancio WWE 2K18, l’unico videogame dedicato al mondo del wrestling di cui ovviamente è una delle protagoniste.

“Dunque faccio squat anteriori, posteriori, affondi, Lunges e split e poi allenamento cardio e di combattimento. Insomma mi alleno praticamente tutti i giorni, anche se dopo una gara particolarmente intensa mi concedo un giorno di riposo”

I muscoli d’acciaio però non bastano, e parlando di sicurezza delle donne la super woman ha le idee chiare:

“Penso sia davvero importante che le donne stiano molto attente che si guardino intorno. Devono ad esempio chiudere la porta, controllare che nessuno le segua, essere consapevoli di dove stanno andando e comunicare a qualcuno dove sono. I corsi di difesa personale possono servire a sentirsi più sicure e possono essere utili. Io non ho li ho mai fatti, so di essere forte ma non basta. Credo che la cosa più importante in assoluto sia stare sempre vigili”

Definisce la sua vita privata noiosa e tranquilla, passa il tempo libero con le amiche, facendo massaggi e curando il suo aspetto. Sposata e divorziata due volte, ora Charlotte è single: “Non ho bisogno di un uomo! Sono molto felice, mi sento molto bene con me stessa. Non avrei mai pensato da piccola che sarei rimasta single. Ora ho questa straordinaria carriera e viaggio in tutto il mondo. Ogni tanto mi dico che un giorno forse troverò l’amore, ma per il momento mi sento forte e non ho bisogno di niente e di nessuno per essere felice”.

Non ha figli ma in futuro vorrebbe in casa un’altra lottatrice: "Far parte del WWE mi ha dato moltissima sicurezza in me stessa, avevo un sogno e lo ho realizzato, sono riuscita a dominare questo mondo. Mi piacerebbe che mia figlia crescesse con la consapevolezza che le donne possono fare tutto quello che vogliono e poi deve portare avanti l’eredità dei Flair”, conclude Charlotte sorridendo.

download.jpeg

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO