Religioni a Milano: i numeri dei nuovi milanesi tra cattolicesimo e Islam

comunità cristiana milano numeriSecolarizzati? Per niente, anzi: i nuovi milanesi sono fedeli delle più varie confessioni. Ma quanti sono? Come si dividono che so, tra cristianesimo e islam? Qualche numero oggi lo offre Caritas Migrantes - li riporta anche Il Giornale - secondo cui a Milano i migranti cattolici sarebbero circa 250mila. Tra questi, in prima fila i sudamericani, circa 70mila.

Al secondo posto in questa classifica della fede, i filippini - a quota 35mila - poi cristiani copti, cristiani ortodossi, e l'anomalia dei cattolici cingalesi, provenienti dallo Sri Lanka. Anomalia in quanto netta minoranza nel Paese d'origine, una volta emigrata riunitasi quasi solo a Milano. Numeri residuali per i cattolici milanesi d'importazione in arrivo dall'Ucraina, dalla Corea, e anche dalla Cina.

E andando a vedere invece un'altra grande religione monoteista, l'Islam? I fedeli di Maometto in città sarebbero intorno ai 120mila, ma non ho trovato dati più precisi divisi per rami - che so, sciiti, sunniti, sufi... - e gli altri? Non si sa: qualche tempo fa però avevamo pubblicato altri dati sul tema, dove i fedeli della Mezzaluna erano stimati intorno ai 100mila in città.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: