Area C, il giorno dopo, trenta per cento di ingressi in meno in centro a Milano

Milano strada

Milano e congestion charge: notizia di poco fa circa i primi dati ufficiali del secondo giorno: 17.743 ingressi in meno fra le 7.30 e le 12.00 (- 32,1 %) sempre tramite l'account Twitter del sindaco Pisapia. Cliccando qui trovate invece il post della nostra cronaca del primo giorno e i vostri interessanti commenti. Così l'assessore alla Mobilità, Pierfrancesco Maran:

“È andata bene, Area C può funzionare, abbiamo ridotto il traffico del 33%. Gli ingressi dei veicoli dalle 7.30 alle 12.30 sono diminuiti, passando da 56mila della settimana scorsa a 37.600 registrati questa mattina dalle telecamere ai varchi di entrata nella Cerchia dei Bastioni”.

Sui social network pareri divisi sul centro di Milano senza auto, ve ne postiamo solo uno a campione di un cittadino qualsiasi che c'è parso ragionevole, Matteo Bianchi (@bianchimatteo) scrive: "Ripeto di aspettare, con l'Ecopass quattro anni fa, il 15 gennaio, avrei potuto giocare a pallone in largo Cairoli". Sulle metro intanto hanno viaggiato ieri 12.500 5.500 persone in più rispetto al solito.

Foto | David Martyn Hunt by Flickr

Ieri sulla pagina dedicata dal Comune all'Area C (www.areac.it), sono stati effettuati ottomila acquisti di ticket e novemila registrazioni tra residenti (7.000) e commercianti e artigiani (2.000), per un totale di 17.000 operazioni. Boom di visualizzazioni (oltre 20mila in questo momento), per il video informativo sull'Area C di cui vi abbiamo scritto pochi giorni fa.

Tra i vostri commenti c'è chi posta su Facebook (grazie Condom!) foto di corso Buenos Aires alle 9:15 deserta, chi loda come Jerp "i mezzi pubblici velocissimi e molto frequenti" e chi invece ha visto una Milano in difficoltà come DanigeMI e dokky in cui "la cerchia dei bastioni invece è praticamente intasata nel tratto da Tricolore a Porta Romana". Troppo presto per capire se l'Area C funziona o no?

  • shares
  • +1
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: