Wifi gratis: le migliori 5 biblioteche in cui navigare a Milano

biblioteche rionali wifi, migliori biblioteche di milano, wifi illimitato biblioteche comunali milanoDel progetto di trasformare l'ora gratuita di wifi nelle biblioteche milanesi in una comodissima formula all day long ve ne avevamo già parlato un paio di settimane fa. Ora, come ha anche annunciato ieri Stefano Boeri dal suo profilo twitter, il progetto è diventato realtà. Da ieri, dunque, tutti gli iscritti al servizio wifi delle biblioteche comunali milanesi avranno la possibilità di navigare gratuitamente senza vincoli di tempo. Una gran cosa per tutti gli studenti, i lavoratori atipici - spesso freelance - che amano lavorare attorniati di libri, ma anche per tutti coloro che vorranno "scroccare" un accesso.

A questo punto la domanda non può che sorgere spontanea spontanea: quali sono le migliori cinque biblioteche comunali dove andare a scroccare internet? Quella che segue è il nostro tentativo di risposta, una bella top5. Cominciamo dunque dal fondo come in tutte le classifiche che si rispettano. Seguiteci dopo il salto.

Al quinto posto ci mettiamo la biblioteca di via Valvassori Peroni che con i suoi spazi chilometrici - anche se spesso densamente popolati di studenti universitari - offre dei divanetti comodissimi per chi ama navigare comodo e, nello stesso tempo, ha voglia di avere sempre gente intorno.

Al quarto posto troviamo la piccola ma molto graziosa biblioteca di Porta Venezia. Spazi piccoli, utenti selezionati, ma location molto bella. Per chi ama navigare stando in un bel posto, ma che non disdegna di alzarsi presto la mattina per trovare un posto.

Al terzo posto, invece, troviamo la piccola ma confortevolissima biblioteca di Crescenzago. Per chi ama navigare in tutta calma, magari all'ombra degli alberi del giardinetto. Unica precauzione: attenzione agli schermi dei vostri portatili, perché gli alberi che vi offrono la frescura sono tigli, e quindi potrebbero riempirvi lo schermo di fastidiosa resina.

Al secondo posto la bellissima biblioteca Chiesa Rossa. Bel posto, tanti libri e periodici e uno spazio per bambini molto curato. Per chi ama navigare, ma è costretto a portarsi dietro la prole.

Al primo posto la biblioteca con la vista migliore di Milano: quella incastonata nel parco Sempione, non lontano dalla torre del Branca. Per chi ama navigare in un posto caldo e accogliente, magari con vista sulla vetrata che dà sul parco. Anche qui, però, il piccolo inconveniente è il fatto che non si trova posto molto agevolmente.

Non siete d'accordo con questa top5, niente di male, anzi, scriveteci la vostra nei commenti!

  • shares
  • +1
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: