Sciopero trasporto pubblico 27 gennaio 2012?

sciopero mezzi pubblici venerdì 27 gennaio milanoCi sarà uno sciopero del trasporto pubblico a Milano il 27 gennaio 2012? Probabile ma ancora non certo: manca una conferma da parte di ATM e soprattutto di TreNord con sigle aderenti e orari, ma intanto il sindacato di base Or.S.A. ha indetto una giornata di stop per venerdì 27. Come mai? Il motivo della protesta è principalmente nelle liberalizzazioni annunciate dal governo Monti riguardanti il trasporto pubblico. Corrado Passera, ministro delle Infrastrutture, era stato molto chiaro venerdì sera in conferenza stampa. Spiegando cosa avesse in mente il governo sul trasporto pubblico aveva detto

Sui servizi pubblici locali sono state introdotte una serie di iniziative per favorire l’aggregazione: nei trasporti pubblici locali ci sono più di mille aziende, una serie di incentivi spinti e meccanismi verso l’accorpamento e la creazione di nuove aziende con bacini di utenza più rilevanti. Liberalizzazione e privatizzazione ovunque sia possibile

Questo il suo intervento a riguardo, trascritto parola per parola su Polisblog. Non novità assolute, almeno dalle nostre parti. Tempo fa si pensava a una fusione di ATM e GTT - la municipalizzata dei trasporti di Torino - ma alla fine non se ne fece nulla. Su Tram di Torino un approfondimento. Vedremo come va, intanto sulle pagine di Or.S.A. trovate un volantino in pdf con descritte nel dettaglio le ragioni dello sciopero degli autoferrotramvieri che partirebbe la sera del 26 gennaio alle 21, per concludersi alla stessa ora di venerdì 27. Ci sarà tempo e modo prima di giovedì di darvi qualche altro dettaglio.

Update ore 13

Confermato per venerdì 27 gennaio lo sciopero ATM e mezzi pubblici a Milano: l’agitazione è prevista dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio, altri dettagli su fasce protette e orari nei prossimi giorni.

Foto | Grego, TMNews

  • shares
  • +1
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: