La Camera di Commercio sostiene gli artigiani "ecologici" milanesi

artigianoCi hanno segnalato una bella iniziativa della Camera di Commericio di Milano. Dopo tanto parlare, infatti, verranno sostenute le imprese artigiane milanesi più attente all'ambiente tramite appositi "Contributi alle imprese artigiane per sostegno al risanamento ambientale".

La finalità è quella di favorire la certificazione ambientale e l'introduzione di prodotti a basso impatto ambientale nonché la diffusione di metodi produttivi compatibili con i più avanzati modelli di tutela e salvaguardia ambientale. Lo stanziamento è di 1.450.000 Euro.

Interventi agevolabili sono le certificazioni europee/internazionali Emas, Iso 14001, Ecolabel, Certificazione ambientale di prodotto, l'introduzione di tecnologie innovative che riducano nel ciclo produttivo l'impatto ambientale e la riduzione dell'inquinamento ambientale.

Non sono compresi investimenti per adeguarsi, rispettare, raggiungere obblighi e limiti di legge, né interventi per lo smaltimento dell'amianto mentre quando presenta la domanda di contributo, l'impresa deve dimostrare di avere già realizzato almeno il 30% dell'investimento.

Le caratteristiche del contributo ammontano al 25% della spesa ammissibile al netto dell'IVA per le singole imprese artigiane ed al 30% della spesa ammissibile al netto dell'IVA per consorzi artigiani, società consortili, cooperative.

Maggiori informazioni sul sito della Camera di Commercio a questo link, mentre il bando ufficiale è scaricabile in formato pdf da qui.

Immagine di Barista Hands da Flickr.

  • shares
  • +1
  • Mail