Coppie di fatto? Il contributo per le famiglie in difficoltà è anche per voi



Siete una coppia di fatto, anche dello stesso sesso? Buone notizie per voi, nel caso necessitaste di qualche soldino in più per l'affitto in questo tempo di crisi. Da oggi i contributi fino a 5mila euro del Comune per le famiglie in difficoltà per la crisi economica andranno anche alle coppie di fatto, i conviventi. In attesa del famoso registro delle coppie di fatto che Pisapia ha annunciato da Fazio qualche giorno fa.

In totale la giunta Pisapia ha approvato le delibere per distribuire 6 milioni 416mila euro ai cittadini colpiti dalla crisi: 2 milioni 250mila euro andranno al sostegno dell'occupazione, per incentivi alle assunzioni nelle imprese e garanzie per l'accesso al credito, mentre 4 milioni 166mila euro sono destinati alle famiglie in difficoltà per la perdita del posto di lavoro.

I contributi - per il sostegno al pagamento del mutuo, dell'affitto o altre spese - sono riservati a chi ha un reddito Isee inferiore ai 25mila euro e fino a un massimo di 5mila euro per famiglia, anche i coabitanti "per sussistenza di vincolo affettivo", a partire dall'1 gennaio 2012. Cade anche con i nuovi bandi il vincolo dei cinque anni di residenza a Milano fissati dalla precedente amministrazione per ottenere i contributi: basterà essere residenti dall'inizio di quest'anno.

Foto by justtohottotouch, Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: