Atm gratis per i precari: valanga di richieste, soldi esauriti


Che i precari fossero tanti si sapeva. Che l'iniziativa avrebbe riscosso successo lo si immaginava. Imprevedibile il fatto che siano bruciati in meno di 3 giorni i 500mila euro messi a disposizione dal fondo anticrisi del Comune per gli abbonamenti ATM gratuiti a precari, disoccupati, cassaintegrati milanesi, cittadini extracomunitari compresi.

Il bando di Milano Viaggia con te si è aperto lo scorso mercoledì 1 febbraio ma il venerdì successivo i moduli giunti al fax 02.88448584 erano già quasi 4000. Alcuni hanno dovuto rinunciare a causa di un traffico telefonico troppo elevato, tra i quali anche una mia conoscenza, che ha dovuto desistere dopo numerosi tentativi andati a vuoto.

Il Comune fin dalla mattina di lunedì 6 febbraio ha aperto la home page del sito con un insolito avviso sottolineato in rosso (sopra): "Si avverte che le domande arrivate dopo il 3 febbraio saranno messe in lista d’attesa". Tra le righe: I soldi di Milano Viaggia Con Te sono finiti. Certo l'invio di domande è seguito anche nella settimana successiva. Voi ci avete provato? Come è andata?

Vota l'articolo:
3.60 su 5.00 basato su 5 voti.  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO