Consigli per la sicurezza di chi va in bicicletta, da domani online sul sito del Comune

consigli per la sicurezza di chi va in bicicletta, milano in bicicletta, regole sicurezza in biciSe togliamo i SUV guidati dai cretini e le macchine della polizia che gli incroci a cento all'ora con il rosso, in strada non c'è niente di più più pericoloso che un ciclista che non sa le andare in bicicletta. Certo, a differenza dei primi due casi, il ciclista distratto mette in pericolo soprattutto se stesso, ma questo dettaglio non rende la cosa meno grave.

Per cercare di venire incontro ai ciclisti il Comune di Milano ha fatto propria una buona pratica già attuata in altri comuni italiani - Reggio Emilia e Trento, per esempio - e a partire da domani metterà gratuitamente a disposizione di tutti i cittadini una guida in formato ebook intitolata "Consigli per la sicurezza di chi va in bicicletta", contenente le regole base, quelle indispensabili per non farsi male gratuitamente andando in bicicletta in città.

Sapere dove guardare, stare attenti al contatto visivo e agli angoli ciechi degli specchietti retrovisori degli automobilisti, sapere che posto occupare della carreggiata, queste e altre sono le piccole regole da tenere a mente quando ci si mette in strada a cavallo di una bici. Nell'attesa di domani, se siete curiosi, potete andare a sbirciare la stessa guida pubblicata a Reggio Emilia, il modello è lo stesso, le regole anche, alla fine cambierà (forse) soltanto l'impaginazione. Domani in ogni caso lo scopriremo.

  • shares
  • +1
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: