Da domani insegne spente contro Area C: la protesta dei commercianti



Un piano di battaglia "contro sindaco e giunta radical chic". Inizia domani; oltre cento negozi spegneranno le luci delle insegne in segno di protesta contro Area C per denunciare il crollo degli incassi in centro, almeno del 40% con picchi del 50. Uno sciopero proclamato dal comitato dei commercianti fino all'11 marzo:

Il pedaggio ha desertificato la cerchia. I negozianti staccheranno la corrente alla chiusura del turno di lavoro: così, senza il contributo degli esercenti, le strade del centro rimarranno completamente al buio.

All'inizio i commercianti pensavano alla serrata generale, anche solo per un giorno al mese, ma le grandi marche non avrebbero aderito allo sciopero. Chiedono di terminare Area C alle 17.30 anziché alle 19.30 "due ore preziose di shopping". Intanto curiosi di vedere "l'effetto che fa" Milano centro con le insegne spente, diteci la vostra sulla proposta di anticipare l'orario di Area C.

Foto by atharva80, Flickr

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: