Al Duomo l'audioguida per i gruppi diventa obbligatoria e a pagamento



Cronica mancanza di fondi per il Duomo. La doccia fredda di recente: bloccato il finanziamento governativo di 4 milioni di Euro, che di fatto ha sospeso i cantieri. Ci vogliono 30 milioni di euro nei prossimi tre anni per terminare i lavori in tempo per Expo 2015. Alla Veneranda hanno qualche motivo di essere preoccupati:

Il gelo e le scosse dell’ultimo terremoto hanno aggravato le già precarie condizioni di alcune guglie minori e messo a dura prova la staticità dell’immenso ponteggio che avvolge da troppo tempo la Guglia Maggiore.

Così, per fare cassa, da lunedì prossimo per entrare in Duomo i gruppi dovranno prenotarsi e noleggiare un sistema di microfonaggio che costa cinque euro a persona. L'ingresso resterà libero e gratuito per tutti gli altri: i fedeli, i singoli e le famiglie (fino a un massimo di quattro adulti). L'ingresso dedicato per i gruppi (porta Lombardi) sarà indicata da un totem rosso.

Foto by br1dotcom, Flickr

Per prenotarsi, le comitive (da 5 a massimo 35 persone) fino al 18 marzo potranno mandare una mail a booking@duomomilano.it o telefonare al numero 02.72.00.37.68. Da lunedì, invece, l'iscrizione, oltre che al telefono, si farà sul portale duomomilano.it.

  • shares
  • Mail