Picasso torna a Palazzo Reale con "Capolavori dal Museo Picasso di Parigi"

Settembre è periodo di rinnovamento, non a caso è il mese scelto per il grande ritorno di uno dei maestri indiscussi del XX secolo. Una stagione espositiva che comincia con grandi auspici. La mostra Capolavori dal Museo Picasso di Parigi ha già incassato più di 100.000 prenotazioni.

D'altronde le premesse per un evento irripetibile ci sono tutte; quella che inaugura il 20 settembre a Palazzo Reale è una antologica unica, curata da Anne Baladassari, direttrice della struttura museale della Ville Lumière, riconosciuta tra le maggiori esperte mondiali dell’artista di Malaga.

Un appuntamento imperdibile visto che la mostra proporrà una selezione di opere varia e preziosa, con oltre duecento lavori tra dipinti, disegni originali, sculture e fotografie, molti dei quali mai usciti prima dal museo parigino.

Ci saranno i disegni preparatori di Les Demoiselles d'Avignon e i quadri La Celestina (1904), Uomo con il mandolino (1911), Due donne che corrono sulla spiaggia (1922) o Paul come Arlecchino (1924). Per Picasso è la terza volta a Milano, dopo la storica esposizione di Guernica in Sala delle Cariatidi del 1953 (nella foto) e la retrospettiva del 2001.

20 Settembre 2012 – 13 Febbraio 2013
Palazzo Reale – Milano.
“Pablo Picasso. Capolavori dal Museo Nazionale Picasso di Parigi”

Prezzi biglietto:
€ 9,00 intero
€ 7,50 ridotto: Minori dai 6 ai 18 anni, studenti fino ai 26 anni, visitatori oltre i 65 anni.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: