Vedere la scienza, il Festival internazionale

Vedere la scienza Festival
Comincia oggi la sessione video e documentari del primo Festival Internazionale del video, del film e del documentario scientifico (programma e info). Fino al 1 aprile potremmo vedere cose che voi umani non avresti mai potuto immaginare: fisica, genetica, astronomia, scienze della Terra, paleoantropologia, biologia...tutto in immagini, video, film. 70, per l'esattezza, proiettati dalla mattina fino a tarda sera allo spazio Oberdan. 50 delle opere selezionate saranno giudicate da una giuria internazionale e verranno premiati a Londra il 22 maggio. Il tema principale della manifestazione sarà l'esplorazione dello spazio: il 2007 è infatti l'anniversario del lancio dello Sputnik, il primo satellite artificiale in orbita della storia, l'inizio dell'era spaziale. Le proiezioni più adatte alle scuole sono collocate nella fascia della mattina (ore 10:00) e nel primo pomeriggio (dalle 14:30). Al mattino, da lunedì a giovedì, saranno accompagnate dall’introduzione di esperti del settore, docenti universitari e professionisti di comunicazione scientifica. la sera, alle 19:00 e alle 21:30 saranno invece proiettati classici della storia del cinema e film più recenti: da Apollo 13 (di R. Howard, 1995) a L’ignoto spazio profondo (di W. Herzog, 2005), da L’astronave atomica del Dr. Quatermass (di V. Guest, 1955) a Solaris (di A. Tarkovskij, 1972).

Da segnalare la proiezione, domenica pomeriggio, di Una scomoda verità, il famoso documentario sul cambiamento climatico di Al Gore, accompagnato da una tavola rotonda sul tema.

Infine, ma non da ultimo, un particolare che può interessare tutti...l'ingresso è libero e gratuito...davvero spaziale!

  • shares
  • Mail