Alcune strade di Milano navigano in un mare di...


Direi che non c'è bisogno di proseguire la frase, no? Bhe si, insomma, la foto è abbastanza esplicativa e ci spiega in cosa navigano certi marciapiedi milanesi. In particolare, il cartello che ho fotografato è stato esposto dai genitori di una scuola dalle parti di Via Tadino.

Se delle persone sono arrivate ad attaccare dei cartelli di questo genere vuol dire che proprio non ne potevano più di fare lo slalom tra gli ammassi fumanti di escrementi canini, e questo non è certo un caso relativo alla sola Via Tadino. Ma come mai in Italia esistono ancora padroni così maleducati da far pascolare i cani sui marciapiedi? Non lo sanno che esistono anche delle sanzioni per chi non raccoglie la popò del suo cane? Se uno si prende un animale deve anche prendersi le responsabilità che comporta, oltretutto pure il povero cane credo preferisca pascolare ai giardinetti piuttosto che sull'asfalto dei marciapiedi!

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: