Quando l'obliteratrice dell'ATM funziona ma segna l'ora sbagliata

obliteratrice atm non funziona

Su questo blog abbiamo raccontato come a volte i nuovi biglietti con banda magnetica dell'ATM non funzionino, e di come altre volte siano invece le obliteratrici a non andare. Oggi scopriamo un nuovo fantastico universo, quello delle obliteratrici funzionanti ma con l'ora sbagliata!

Ebbene si, ero sul tram nella situazione ideale. Ho trovato una bella obliteratrice funzionante e avevo pure un biglietto non smagnetizzato, tutto perfetto. Bello tronfio ho infilato il bigliettone dentro alla fessura e zac è stato timbrato. Se non che ho dato uno sguardo al timbro e segnava un'ora di meno.

Che fare? Dopo dovevo prendere un altro mezzo e non volevo beccarmi una multa avendo oltretutto pagato il biglietto. E si, il biglietto vale 75 minuti, ma l'orologio della obliteratrice era indietro di un'ora, risultato avevo 15 minuti di viaggio da godermi. Oltretutto cambiando mezzo se fosse salito il controllore che gli avrei raccontato? Ho chiamato il numero verde ATM (800.80.81.81) e ho spiegato la situazione. Dall'altro lato del filo la persona che ha risposto ha chiamato a raccolta i suoi colleghi e li sentivo parlottare su come risolvere la cosa. Prima mi hanno detto di andare dal guidatore e farmi fare una firma sul biglietto. Io gli ho spiegato che ero su un tram nuovo ed è impossibile parlare col guidatore, dopo qualche minuto di discussione mi hanno chiesto il codice del tram e poi mi hanno detto che se fosse salito un controllore gli avrei dovuto dire di chiamare in centrale, dove i suoi colleghi gli avrebbero spiegato la storia.

Insomma, dopo una bella sbatta (che termine giovanilistico) ho scampato la possibilità di eventuali multe. Il problema è che però molti non leggono il timbrino sul biglietto e alcuni pure se lo leggono non hanno la possibilità di contattare il numero verde. Non farebbero prima a rimettere le vecchie obliteratrici?

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: