Un week end all'insegna del buddhismo per le strade di Milano

Di tanto in tanto quando si gira per Milano si incrociano strani predicatori con il megafono, gente che professa religioni un tempo sconosciute sul territorio lombardo e ci si imbatte in chiese che all'apparenza sembrano cattoliche ma che poi entrando sono tutt'altro (copte, evangeliche ecc.). Insomma, la multietnicità ha portato in città una grossa varietà di religioni e di festività ad esse legate.

Se durante il week end vi capita di vedere strani cortei in giro per Milano, sappiate che sono i buddhisti che festeggiano i 2551 anni dalla nascita di Siddharta. A quanto ho capito è una sorta di capodanno per alcune etnie, e in ogni caso è una ricorrenza che viene festeggiata alla grande. I credenti si ritroveranno nel tempio di Via Pienza, punto di riferimento di tutti i cingalesi presenti in Italia. a festa iniziera' sabato nel tardo pomeriggio con una processione che partira' da piazzale Abbiategrasso per concludersi un'ora dopo al tempio. Per l'occasione pare possano giungere in città, oltre ai monaci dello Sry Lanka, migliaia di fedeli di questa particolare parte del buddhismo (diversa ad esempio dal buddhismo nipponico). Domenica, sempre al tempio, saranno esibite le sacre reliquie del Buddha.

  • shares
  • Mail