Mille papaveri rossi

Spuntano qua e là tra colate di cemento. In queste giornate calde e già quasi insopportabili, in questi weekend in cui l’asfalto inizia a emanare calore dal sottosuolo verso l’alto, rappresentano delle piccole vie di fuga nelle strade più affogate. Sono intervalli colorati in una città che non li valorizza quanto dovrebbe.

Non che i fiori non abbiano i loro momenti a Milano, la fiera del Lunedì dell’Angelo, la domenica di maggio a loro dedicata sul Naviglio Grande. Ma per il resto, nella quotidianità cittadina, non è che i fiori abbondino.

Eppure quest’anno sono spuntati, alti e rossi come nella famosa canzone. Ai bordi delle strade e nelle aiuole più piccole, come ‘a far veglia dall’ombra dei fossi’. Sono papaveri spuntati in centro e in periferia, da Baranzate a Bisceglie. Un’amica particolarmente attenta ne è rimasta sorpresa e mi ha mandato un po’ di scatti. Basta poco a volte per colorare la città. E voi? Inviateci le foto dei papaveri che sono comparsi sotto casa vostra…

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: