La Darsena? Da primavera parte la riqualificazione

La Darsena di Milano è un luogo caro a molti. L'ex porto di Milano è il protagonista del video di Germana Lavagna, un omaggio per immagini all'oasi nata spontaneamente. Si chiama "The Heart of Milan" e si sofferma sulle bellezze di "un nodo di natura ostinata e selvatica" al centro della città, "un drappello selvaggio che sfida il cemento".

Da tempo il comitato di cittadini Darsena Pioniera, i rappresentanti di Zona 1 e Zona 6 hanno unito le forze con Wwf e altre associazioni per difendere l’oasi spontanea, illustrando di recente ai rappresentanti comunali un progetto tecnico per la salvaguardia dell’Oasi. Il Comune ha fatto sapere che sono tante le difficoltà nell'apportare varianti al progetto Darsena già approvato.

Progetto che finalmente, da oggi, ha il via libera alla tanto sognata riqualificazione. E' stato bocciato il ricorso dei privati che bloccavano i lavori. L’ultimo verdetto è arrivato dal Consiglio di Stato, che ha respinto il ricorso presentato da Progetto Darsena spa e condannato i costruttori al risarcimento dei danni e delle spese processuali per una cifra complessiva di circa 80mila euro. L’epilogo anche della lunga battaglia legale tra la società che avrebbe dovuto realizzare 713 box sotterranei e il Comune. L'antico porto di Milano da primavera prossima sarà risanato e entro la fine del mese deve essere pubblicato il bando di gara per il restyling. Vedremo come si pronuncerà il Comune sull'oasi.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: