Arriva l'eBay Bubble in Brera





 
 
 
 
 
 
     

 




A che punto siete con i regali di Natale?

Un’idea risolutiva potrebbe essere fare un salto (oggi e domani) in Brera, proprio in via Fiorichiari angolo via Formentini, dove la felice esperienze del l’eBay Temporay Loft allestito durante il FuoriSalone 2012 si ripete in una versione tutta natalizia, per stravolgere il concetto stesso di “caccia ai regali” e trasformarlo in un’esperienza rilassante e piacevole dai connotati più affini a quelli di un centro benessere anziché di un centro commerciale.

L’eBay Bubble è uno spazio a due piani iper tecnologico, con musica lounge e arredamento total white concepito ad hoc per permettere agli avventori completare gli acquisti di Natale in tutto relax, attraverso ipad su cui consultare tutte le proposte del catalogo e assistiti da gift coaches.

E’ vero che gli acquisti in internet sono una realtà consolidata e non è difficile immaginare quanto possano agevolare l’organizzazione della vita quotidiana: minor tempo, consegna diretta a domicio e, perché no, anche risparmio. Tutti vantaggi.

Eppure ho il sospetto che entrare in un posto in cui al cliente viene offerta una poltrona e un ipad con un catalogo pressoché infinito non equivalga al vecchio tradizionale concetto stesso di dono, di pensiero, che presupponeva proprio l’atto di pensare ai desideri del destinatario del regalo, cercato d’intuirne i gusti e uscire di casa per andare a concludere l’acquisto.

E' vero che si può scegliere in un catalogo quasi infinito come forse è quello di eBay, ma per quanto tutto questo sia “stiloso” e sicuramente rappresenti un’idea innovativa, comodissima e un’esperienza piacevole, e per quanto sia l'ideale per gli avventori dell'ultimo momento, rimane la domanda: così quanto conta il pensiero?

  • shares
  • Mail