Milano, l'arte gay vietata ai minori

Sarà vietata ai minori di 18 anni ("almeno in un primo momento", ha detto l'assessore alla Cultura Vittorio Sgarbi) la mostra Vade retro. Arte e omosessualità da von Gloeden a Pierre et Gilles.

Come ricorderete, l'esistenza stessa di questo evento culturale era stata in dubbio, un po' per le escandescenze di Sgarbi, un po' per un certo perbenismo di alcuni esponenti politici locali. Sgarbi, infatti, non si è risparmiato una critica al vicesindaco Riccardo De Corato, che aveva annunciato mai più finanziamenti alle iniziative gay e lesbiche; in suo aiuto è arrivato Ignazio La Russa (anche lui di An) che ha firmato una delle (numerose) prefazioni al catalogo della mostra.

Andando alla mostra vera e propria, allestita al Palazzo della Ragione in piazza dei Mercanti (dal 10 luglio all'11 novembre), sono circa 200 le opere esposte tra quadri, sculture e fotografie. La parte principale della mostra è stata curata da Eugenio Viola (che ha raccolto la maggior parte dei pezzi, a cominciare dalle foto del barone von Gloeden), ma Sgarbi - che ne era l'ideatore - è intervenuto sulla parte più storicistica, aggiungendo qualche autore della prima metà del Novecento.

Ardua anche la scelta del titolo: all'inizio si era pensato a Froci!, poi scartato per evitare offese e incomprensioni; il curatore aveva scelto Ecce (H)omo, ma per rispettare la sensibilità della Curia e dei cattolici anche questo titolo è stato evitato. A quel punto Sgarbi ci ha provato con "Liberté, fraternité, diversité", ma il riferimento alla diversità non è stato apprezzato (pare) da un parte della comunità lgbt. L'ultimo titolo (Vade retro) è stato quello definitivo, ma non si trova sulla copertina del catalogo: come vedete dalla foto è applicato sulla pellicola di plastica trasparente che avvolge il volume. Salvo che lo stesso adesivo si ritrova sul retro (con un'allusione un po' grossier) del catalogo, stavolta stampato e non applicato.

Ah. Stavolta il patrocinio del Comune c'è.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: