Milano, da settembre si paga per circolare in auto

La tassa anti-smog, il cosiddetto ticket d'ingresso per Milano, si farà ed entrerà in vigore a settembre. Lo ha annunciato il sindaco Letizia Moratti che ha incontrato il vicesindaco De Corato e l'assessore alla mobilità Edoardo Croci.

Saranno circa 45mila - sulle oltre 80mila auto che quotidianamente entrano in città - a pagare la tassa: sono i veicoli più inquinanti e privi di esenzioni. Si pagherà, a quanto sembra, a partire dalla cerchia dei Bastioni, le mura spagnole e le tariffe varieranno dai 2 ai 5 ai 10 euro al giorno, a seconda di quanto è inquinante il veicolo.

In contemporanea la giunta sta studiando l'aumento delle tariffe per i parcheggi, introducendo le strisce blu anche in periferia: non ci saranno strisce gialle e i residenti potranno parcheggiare liberamente ovunque.

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: