Strisce blu per i parcheggi? Solo insieme a quelle bianche

Alla quindicesima multa presa per aver parcheggiato sulla strisce blu ci si stufa. Un cittadino si è stufato ma non perso d'animo e ha fatto ricorso al giudice di pace, il quale ha annullato la contravvenzione perchè nelle vicinanze non esistono posteggi gratuiti rimandando al mittente la solerzia di vigili e ausiliari.

E meno male aggiungo io. Milano è piena di strisce gialle e blu che rendono quasi impossibile mettere la macchina da qualche parte senza dover sborsare quattrini; capisco le strisce per i residenti perchè in alcune zone della città trovare un buco per l'auto è un'impresa quasi titanica (come le vie intorno all'Arco della Pace) ma quelle blu servono solo a succhiare soldi a noi cittadini.

Spero vivamente che questa sentenza faccia scuola e che soprattutto il comune la smetta di dipingere qualsiasi via, viuzza, vicolo e stradina di blu perchè molti milanesi hanno le tasche davvero piene (non di soldi).

fonte: Il Quotidiano

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: