Piscine chiuse per lavori a Milano


Di solito chi non può andare al mare o deve restare comunque in città trova un po' di sollievo, d'estate, in piscina. Ad agosto però rimangono aperti solo gli impianti cosiddetti "balneari", metre le altre piscine chiudono e il Comune presenta adesso un ambizioso piano di ristrutturazione per le piscine comunali, che dovranno raggiungere un livello "europeo".

Peccato che nel frattempo rimarranno chiuse al pubblico. Si parte con sei impianti

la Cantù, la de Marchi, la Procida, la Quarto Cagnino, la Solari e la Murat. Solo la Procida e la Murat richiederanno un periodo di chiusura maggiore perché necessitano di interventi maggiori.

A parte c'è la piscina Cozzi, che ha subito un cedimento a causa dei lavori per un parcheggio sotterraneo in zona. In inverno invece via ai lavori per altre quattro piscine che adesso sono aperte: la Cardellino, la San Abbondio, la Aironi Venegoni e la Mincio.

Una buona notizia c'è: alla fine dei lavori saranno eliminate tutte le barriere architettoniche e i servizi igienici saranno rimessi a posto. Sperèm.
Per sapere, invece, quali piscine sono aperte ad agosto e in che orari, andate qui. A parte i giorni di riposo settimanale, si può prendere il sole alle piscine Argelati, Cardellino, Lido, Romano, Saini, Sant'Abbondio, Scarioni.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: