Litfiba in tour a Milano: "Trilogia 1983-1989", sold out le date all'Alcatraz

Un evento imperdibile, e non solo per gli amanti dei Litfiba.

Finalmente è arrivato l'appuntamento clou di questo inizio 2013, per quanto riguarda la musica italiana e la musica dal vivo.

Questa sera sul palco dall'Alcatraz si terrà il primo live milanese del tour "Trilogia 1983-1989", della band guidata da Piero Pelù e Ghigo Renzulli

I biglietti per i concerti previsti mercoledi 30 e giovedi 31 gennaio, e domenica 24 e lunedi 25 marzo sono andati tutti esauriti in pochissimo tempo. Quattro date quattro tutte sold out.

Piero e Ghigo, insieme ai componenti storici Gianni Maroccolo al basso e Antonio Aiazzi alle tastiere, e alla new entry Luca Martelli alla batteria, faranno rivivere sul palco il repertorio degli anni ’80 e il sound della "Trilogia del potere", dischi considerati pietre miliari nel panorama rock italiano ed europeo.

Un po' di storia per chi non la conoscesse: la 'trilogia' è composta dagli album del 1985 "Desaparecido" (vero capolavoro, caratterizzato da pesanti influenze new wave), "17 Re" del 1986 (meno new wave e più 'latino') e "Litfiba3" del 1988 (che affrontava tematiche 'impegnate', tra cui la pena di morte, la visita di Giovanni Paolo II al dittatore Pinochet e il genocidio dei nativi americani).

Alla batteria all'epoca c'era Ringo De Palma (Luca De Benedittis), che lasciò la formazione nel 1990 insieme a Maroccolo e al tastierista Francesco Magnelli, coi quali entrò nei CCCP di Giovanni Lindo Ferretti e Massimo Zamboni. De Palma morì pochi mesi dopo per un'overdose di eroina, e i Litfiba gli dedicarono la canzone "Il volo", contenuta nell' album "El diablo".

La band tra l'altro ha proprio scelto le prime due date all'Alcatraz (via Valtellina 25) per registrare il doppio live in uscita a marzo. Un anno fa invece era uscito "Grande Nazione", il primo disco di inediti realizzato dopo la reunion ufficiale avvenuta nel 2010.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: