Jazz Cafè: domani il Fashion winter party, domenica aperitivo sushi e letture di leggende lombarde con due note autrici - VIDEO

Party, party e ancora party. Ancora una settimana davvero ricca di appuntamenti interessanti, non solo per i suoi aficionados, quella che propone il Jazz Cafè di c.so Sempione 8, nei prossimi giorni.

D’altro canto è, non a caso, uno dei locali più frequentati e amati dalla movida milanese che apprezza da anni la sua offerta di entertainment e qualità al giusto prezzo.

Chi frequenta l’area nottambula sotto l’Arco della Pace lo sa bene e non teme la calca che spesso affolla, soprattutto nel weekend, le sale del locale che Beppe Grasso dirige con successo da più di quindici anni.

Si mangia molto bene, si bevono ottimi cocktail e ci si scatena ogni sera con un ottimo djset, in un’atmosfera sempre allegra e divertente, data da uno staff sempre attento e più che cordiale.

Segnatevi in agenda queste date.

Giovedì 31, dalle 20, si celebra il Fashion Winter party, una seconda edizione per un evento che coniuga moda, musica e animazione, organizzato in collaborazione del brand di accessori e abbigliamento YP (il marchio in licenza del noto sito youporn). Tanti gadget per tutti, selezioni di dj Zak e provocanti animatrici per una serata che vuole dedicata alla stagione sciistica 2013.

Domenica 3 febbraio, un doppio motivo per passare al Jazz Cafè. Per i più golosi e mondani l’aperitivo prolungato che come ogni settimana si tinge di sapori nipponici, con piattini di sei pezzi di sushi e maki realizzati al momento in accompagnamento alla consumazione (12€, ogni piatto extra a 5€), movimentato alle selezioni black e hip hop del bravo dj Jack. Per chi ama la cultura invece una serata particolare. Nella sala inferiore del locale, dalle 18.30, Daniela Cuzzolin, nota giornalista della Rai, presenta due autrici con i loro libri: Ada Cattaneo con “Magie e misteri del quotidiano - Leggende Lombarde” e Chiara Zangarini con “ Leggende nostre tradizione, realtà e fantasia Varesotto Canton Ticino e Lago Maggiore”. A leggere degli estratti delle due opere, l’attrice Serena Nardi. L’ingresso alla serata è libero e le consumazioni sono facoltative.

  • shares
  • Mail