Concerti e dibattiti: da domani ritorna la Festa dell'Unità

logo festaE' sempre stato il rifugio di molti al ritorno dalle vacanze, con la città ancora in fase di riscaldamento post-ferie. Ritrovarsi alla Festa dell'Unità a settembre è un'abitudine di tanti, spesso indipendentemente dall'appartenenza politica. E anche quest'anno è tempo di festa: da domani fino al 17 settembre, come sempre a Lampugnano, intorno al PalaSharp. Qui potete trovare il programma in pdf e qui il sito della festa. Vi segnalo, tra i tanti appuntamenti, gli show di Gene Gnocchi (il 25 agosto), Roberto Benigni (11 e 12 settembre) e Beppe Grillo (il 15). Numerosi i concerti, che vi scrivo integralmente per non offendere nessuno...

domenica 26 agosto Apres la Classe - lunedì 27 agosto Famiglia Rossi - martedì 28 agosto Pornoriviste - mercoledì 29 agosto Meganoidi - giovedì 30 agosto Tonino Carotone - venerdì 31 agosto Patrizia Laquidara - sabato 1 settembre Finley - domenica 2 settembre Giuliano Palma & The Bluebeaters - lunedì 3 settembre Birkin Tree - martedì 4 settembre Goran Bragovic - mercoledì 5 settembre Elio e le Storie Tese - giovedì 6 settembre Sud Sound System - venerdì 7 settembre Davide Van Ded Froos - sabato 8 settembre Avion Travel - domenica 9 settembre Filarmonica Teatro delle Scala - lunedì 10 settembre Stadio - venerdì 14 settembre Banda Bardò. Molti concerti sono gratuiti, ma vi consiglio di dare un'occhiata al programma per controllare.

Ovviamente ci sarà anche spazio per la politica, con i dibattiti. Il ministro Pierluigi Bersani (il 29 agosto), Piero Fassino (il 2 settembre), Enrico Letta (l'8 settembre), Rosy Bindi (con Giovanna Melandri il 16 settembre) , Massimo d'Alema (il 17 settembre) e Walter Veltroni, previsto per il 18 settembre. Per chi si interessa di questioni più locali, sono da non mancare gli incontri con il sindaco Letizia Moratti (il 14 settembre con Filippo Penati) e il presidente della Regione Lombardia Formigoni (con Barbara Pollastrini il 7 settembre).

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: