Genoa-Milan vietata ai tifosi rossoneri

Marassi vietato ai tifosi del Milan. Questa è la decisione del prefetto di Genova il quale ha proibito ai tifosi rossoneri di raggiungere il capoluogo ligure in seguito alle numerose scritte contro i milanisti apparse sui muri dello stadio.

Tutto nasce nel lontano '92 quando un tifoso del Genoa, Vincenzo Spagnolo, fu accoltellato a morte da un tifoso del Milan; da allora in una parte della tifoseria rossoblù è rimasta la voglia di vendicare la morte (assurda) del ragazzo e questa è la prima volta che le due squadre si incontrano da quella data.

Niente tifosi al seguito per il Milan ma forse è giusto così. Meglio uno stadio privo dei propri sostenitori piuttosto che una loro presenza la quale però avrebbe comportato sicuramente dei gravi incidenti fuori dallo stadio di Genova, mettendo a rischio l'incolumità delle persone al seguito della squadra rossonera.

un post di | Luca Morbiducci

via | Corriere

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: