Lapo Elkann presidente della Sparkling Volley Milano

lapoLa pallavolo ha avuto fortune alterne a Milano. Scomparsa dal panorama delle squadre sportive, è nel 2006 che rinasce professionisticamente con la Sparkling Volley già arrivata in Serie A1.

E' di oggi il comunicato che annuncia la nomina a nuovo presidente di Lapo Elkann, ovvero il famoso rampollo di casa Agnelli. Buona notizia? Cattiva notizia? Come si dice in questi casi lo scopriremo solo vivendo.

Rimane comunque un po' di amaro in bocca nel constatare come lo sport che non sia calcio, sia assolutamente snobbato dai grandi imprenditori milanesi. Le vicende dell'Olimpia Basket, passata di mano in mano fino all'addio del romagnolo Corbelli per far posto, forse, al milanese d'adozione Giorgio Armani. I Vipers Hockey Saima sono tornati alla grande dopo un buco nero durato qualche anno, stessa sorte subita dagli Epipoli Rhinos di football americano. E chissà quante altre storie di squadre fondate sulla passione e sull'abnegazione sono terminate per mancanza di fondi.

Auguriamo sinceramente un grosso in bocca al lupo a tutte le nostre squadre, ma il fatto che il nuovo presidente della squadra milanese di pallavolo arrivi direttamente da Torino, non può che far scattare un piccolo campanello di allarme. Cosa ne pensate?

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: