Dehor all'Arco della Pace, i cittadini insorgono

Alla fine i gestori dei locali di zona Arco della Pace hanno vinto, l'assessore Carlo Masseroli ha dato il via libera alla creazione di dehor semi fissi con tavolini e funghi per il riscaldamento, sui marciapiedi attorno all'Arco della Pace. Fino ad oggi gli esercenti potevano mettere sui marciapiedi tavoli e sedie, ma non tettoie o gazebo e la concessione comunque sarebbe scaduta il 31/12.

I cittadini della zona non sono molto felici, già adesso si lamentano del casino portato dai clienti dei lunghi happy hour della zona, delle macchine parcheggiate alla spera in dio, delle persone che fanno i bisognini sugli alberi dopo una birra di troppo e via dicendo. Insomma, se i locali e i clienti festeggiano, gli abitanti insorgono. Ma chi ha ragione? E' giusto che le zone belle della città siano sfruttate per il piacere di tutti o è giusto che chi ci abita possa godersele in tranquillità?

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: