Ultimi giorni per diventare un sicario

La “nera” negli ultimi anni va parecchio. Si passa agevolmente dal massacro di Novi Ligure, al plastico della villetta di Cogne, passando per Garlasco, fino a Perugia (che per Fabrizio Roncone del Corriere era diventata una specie di Sodoma umbra). Sono tutti argomenti dei quali, anche nel caso non ci importi assolutamente nulla, sappiamo qualcosa, un po’ come accade con il calcio e i vari grandi fratelli, isole dei famosi, et similia.

Per alleggerire un po’ la questione, c’è stato chi ha pensato a organizzare un gioco di ruolo, ambientato per le strade di Milano; si chiama “Il Sicario”, inizierà il primo dicembre: la missione per chi decide di partecipare è molto semplice. Ci si iscrive, a quel punto si riceve la foto della propria vittima, insieme a qualche sommaria indicazione su dove raggiungerla, e poi si passa all’azione. Fortunatamente con delle stelle filanti spray.

Per stavolta potete riporre il Mauser che custodivate gelosamente in cantina.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: