Due campi nomadi sgomberati a Milano

Continua la lotta senza quartiere del Vicesindaco De Corato rispetto alle occupazioni abusive dei nomadi nelle aree periferiche e non di Milano. Oggi la polizia locale ha eseguito due sgomberi. Il primo sotto il cavalcavia Bacula, dove vivevano una settantina di nomadi, il secondo vicino al parco della Pecetta. In questo caso i nomadi se ne sono andati spontaneamente.

Per impedire nuove occupazioni sono stati sistemati blocchi di calcestruzzo. Mi chiedo, se dopo tutti questi sgomberi vengono trovate altre sistemazioni per gli sgomberati, visto che da qualche parte devono pur andare. Perchè mandarli via da una parte senza sapere poi dove piazzarli ha tutta l'aria del serpente che si mangia la coda.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: