Milano: Ticket d'ingresso, trovato l'accordo dalla giunta Moratti?

Forse la ticket-novela che tutti stiamo seguendo da più di un anno e mezzo sta giungendo al suo epilogo. Dopo tutti i litigi in giunta, dopo gli accordi, dopo i nuovi litigi, i nuovi accordi e l'intervento della corte dei conti, forse ora ci siamo. Ecco qui i nuovi accordi della giunta.

Riporto dal sito del comune le linee generali dell'ecopass (questo il nome definitivo no pollution, no ticket):

"Via libera unanime alla sperimentazione a partire dal 2 gennaio 2008 per un anno. Il provvedimento, fino al 15 aprile 2008, sarà in vigore dalle 7.30 del mattino alle 19.30 di sera dal lunedì al venerdì esclusi i festivi. Il tutto in linea con la limitazione alla circolazione attualmente in vigore. L'area interessata è la Cerchia dei Bastioni che coinvolgerà quindi anche 77mila residenti."

Il sistema di pagamento non è semplicissimo, in ogni caso ci saranno 5 classi di veicoli, di queste cinque classi due saranno esentate dal pagamento del ticket (e non potevano raggrupparli un un'unica classe). Questi privilegiati saranno motori elettrici, ibridi, gpl, auto benzina E3 e E4, e via dicendo. In ogni caso i dettagli li trovate nei pdf presenti in questa pagina (colonna a destra).

Le tariffe giornaliere (il pagamento permette più ingressi nello stesso giorno) varieranno dai 2 a 10 euro. Gli abbonamenti annuali per i residenti nella cerchia andranno da un minimo di 50 euro ad un massimo di 250. Per chi sta fuori dai bastioni, e farà da 1 a 50 ingressi la tariffa sarà scontata del 50%, dal 51° al 100° ingresso pagherà il 60% del prezzo pieno e oltre i 100 ingressi tariffa piena. Si intendono ingressi annui ovviamente.

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: