Serate Jazz al Memo e a Palazzo Reale

Location innovative e performance spettacolari che regalano una cornice unica e intrigante a chi ama ascoltare dell’ottima musica jazz.

Ecco tre intriganti appuntamenti per intenditori, ma non solo, che vale davvero la pena segnarsi in agenda.

Il primo è domani mercoledì 27 marzo ed è una nuova tappa della rassegna “Le città della musica”, un progetto originale di Virginio Bertone che mira a scoprire le più belle città del mondo attraverso un viaggio ideale fatto di musica e immagini, per scoprirne l’essenza attraverso note che emozionano. Domani è la volta della calda e passionale Rio de Janeiro, tutta da gustare in compagnia della musica di Bertone e della splendida voce di Dariana K. La location è altrettanto suggestiva quanto la rassegna. Parliamo del Memo di via Monte Ortigara 30, ristorante e music club che sta diventando uno dei poli privilegiati per chi ama il jazz. Qui è possibile cenare alla carta, scegliendo tra gli ottimi piatti del menu con specialità carne o anche con una golosissima pizza (fatta al forno a legna con farine superselezionate), oppure scegliere di godersi lo spettacolo con un drink, nella galleria al piano superiore, a 15€. Inizio spettacolo alle 21.30/22.

Speciale anche l’aperitivo del giovedì al Giacomo Cafè di Palazzo Reale in p.zza Duomo, dove dalle 20 si può gustare un ottimo drink accompagnato da un ricchissimo e curatissimo buffet (a base di primi piatti e stuzzichini vari) mentre si apprezzano le note di un imperdibile live di musica jazz. In questa occasione si esibisce il Trio Fratelli Capone, un progetto interessante che nasce dal passato artistico di Ignazio Danilo Vignali, chitarrista e voce del gruppo, che dopo aver militato nella Settima Napoletana sperimenta le melodie della canzone partenopea insieme alla tromba e flicorno di Paolo Milanesi (tromba storica dei La Crus e direttore d’orchestra) e al contrabbasso ed elettronica di Alessandro Cassani.

Infine, sempre al Memo, giovedì arriva il Rino de Patre Trio Project, l’ensemble del talentuoso chitarrista abruzzese che, insieme al bassista Michele Tacchi e al batterista Antonio Fusco, offre un live dalla potente carica evocativa. Le modalità per l’accesso sono identiche all’evento precedente, così come gli orari.

Aperitivi in musica a Palazzo Reale

Aperitivi in musica a Palazzo Reale

Aperitivi in musica a Palazzo Reale
Aperitivi in musica a Palazzo Reale
Aperitivi in musica a Palazzo Reale
Aperitivi in musica a Palazzo Reale
Aperitivi in musica a Palazzo Reale

  • shares
  • Mail