Dal Comune No ai ciclotaxi per Milano

Niente da fare. Milano non sarà la prima città italiana a vedere in funzione i primi ciclotaxi, taxi a pedali: una specie di risciò che nel resto del mondo circolano a fianco alle tradizionali auto pubbliche. La giunta Moratti - che pure da gennaio lancia l'ecopass di ingresso - ha respinto la richiesta di autorizzazione per 10 ciclotaxi (o velotaxi) che avrebbero cominciato a circolare, trasportando i clienti in centro anche nelle aree pedonali a prezzi contenuti.

La tecnologia, infatti, permette a questi mezzi di circolare senza troppo sforzo per il conducente, tanto è vero che i ciclotaxi sono già usati a Milano, ma solo come veicoli pubblicitari. Per adesso niente da fare: chi vuole il taxi deve accontentarsi di andare a benzina.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: