Futuro e presente a confronto: Milano e Parigi

Ora sono in mostra i plastici dei grattacieli che si staglieranno nello skyline della Milano prossima ventura, potete vederli sul sito di Repubblica. Nel frattempo però vale la pena di vedere tre link, relativi alla periferia di Parigi, in cui si vede di cosa sono stati capaci i cugini d’oltralpe – per usare un tritissimo luogo comune – già alcuni anni fa.

Il primo mostra le theatre di Noisy le Grand, gli altri un palazzo da fantascienza, e un altro ancora che gli abitanti hanno soprannominato i due camembert e vedendolo capirete perchè. Come sempre il confronto è impari. E pensate che quelle strutture pazzesche sono abitate, o meglio: sono case popolari, perché quelle case folli sono tutte nelle banlieue. Grazie a Giulio per i link.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: